FREE

STEEL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

51 Anni di Statuto dei Lavoratori

Lo statuto dei lavoratori una delle carte più avanzate al mondo in tema di diritti del lavoro

Accade Oggi: Il 20 maggio 1970, il Parlamento della Repubblica approvava la legge n. 300 definita lo Statuto dei diritti dei Lavoratori

Fu una “rivoluzione” delle relazioni industriali e dei rapporti di lavoro, sotto la spinta del cosiddetto autunno caldo del 1969.

Da quel lontano 20 maggio 1970 lo Statuto ha avuto delle modifiche legislative; alcune norme di rilievo sono state sottoposte a referendum abrogativo e si attende una sua ‘’rifondazione’’ nel contesto di un mondo del lavoro che cambia sempre più velocemente.

“Dallo Statuto dei Lavoratori allo Statuto dei diritti e dei doveri della persona attiva. Dopo 51 anni la legge fondamentale dei diritti sul lavoro deve essere aggiornata per rispondere alle sfide del presente e del futuro e ai cambiamenti del mondo del lavoro”

le parole di *Roberto Di Maulo*, segretario generale Fismic Confsal

Convidi Questo Articolo