FREE

STEEL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Sospesa la riduzione del 3% della quota di indennità NASpI

Viene sospesa la riduzione del 3% della quota di indennità mensile

Ci sono importanti novità, in merito all’ indennità di
disoccupazione NASpI, inserite nel Decreto Sostegni
Bis. Secondo l’art.38, fino al 31 dicembre 2021, per le
Naspi in pagamento dal 1° giugno 2021, è sospesa
l’ulteriore applicazione dell’articolo 4, comma 3, del
decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22, ossia viene
sospesa la riduzione del 3% della quota di indennità
mensile, a decorrere dal primo giorno del quarto mese
di fruizione. Inoltre, le stesse indennità sono
confermate nell’importo in pagamento alla data di
entrata in vigore del presente decreto.
Per le nuove prestazioni decorrenti nel periodo dal 1°
giugno 2021 fino al 30 settembre 2021 è sospesa fino
al 31 dicembre 2021, allo stesso modo, l’applicazione
dell’articolo 4, comma 3, del decreto legislativo 4 marzo
2015, n. 22.
Dal 1° gennaio 2022 poi l’importo della prestazione
verrà calcolato applicando le riduzioni corrispondenti ai
mesi di sospensione trascorsi.

Convidi Questo Articolo