FREE

STEEL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Ternana irresistibile.

Vittoria per 4-2 a Teramo. 9 punti di vantaggio sulla seconda, ed una partita da recuperare.

Ancora una vittoria fantastica, ancora un’ottimo avversario che cade sotto i colpi delle Fere, ancora 3 punti che ci avvicinano al traguardo che tutti sogniamo, ma che ancora non vogliamo nominare.


Ovviamente non è nelle mie competenze commentare la partita, quindi mi limiterò a fare soltanto due riflessioni.


IL GRUPPO: seguo la Ternana da più di 30 anni e non penso di esagerare se dico che non mi ricordo un GRUPPO cosi.
Affiatati, uniti, consapevoli della propria forza e tutti con un unico punto fisso verso cui remare.
Bravi ragazzi, credo che verrete ricordati a lungo da queste parti.


LO STADIO: stavolta inteso come “non si può andare allo stadio”. Credetemi, per noi tifosi è un anno drammatico(calcisticamente parlando ovviamente).
Non possiamo seguire dal vivo una delle squadre più forti e belle da vedere, che sta dominando il campionato dall’inizio, che segna gol a raffica e che gioca a calcio.
Spero che questo periodo finisca presto, cosi torneremo a fare quello che più ci piace!


E come recitava un vecchio inno rossoverde: se c’è il sole, vento, piove o c’è la neve, noi saremo sempre a dire FORZA FERE.

Convidi Questo Articolo