FREE

STEEL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Congedo parentale lavoratrici autonome 2021

Il congedo parentale è stato introdotto per permettere ai genitori di prendersi cura del bambino nel suo primo anno di vita

Il congedo parentale per le lavoratrici autonome è un periodo retribuito di astensione facoltativa dal lavoro concesso alle madri in particolari situazioni lavorative.

Il congedo parentale è stato introdotto per permettere ai genitori di prendersi cura del bambino nel suo primo anno di vita, così da soddisfare i suoi bisogni affettivi e relazionali. Tale strumento è riconosciuto anche in caso di adozione o affidamento nazionale e internazionale.

Il congedo parentale per le lavoratrici autonome spetta a questa categoria di lavoratrici madri a patto che soddisfino alcuni requisiti: è infatti necessario che abbiano effettuato il versamento dei contributi relativi al mese precedente rispetto a quello in cui ha inizio il congedo (o una frazione di esso) e che ci sia l’effettiva astensione dall’attività lavorativa.

La durata, per le lavoratrici autonome è di massimo tre mesi entro il primo anno di vita del bambino.
In caso di adozione e affidamento (nazionale che internazionale), il congedo parentale è riconoscibile per massimo tre mesi entro un anno dall’ingresso del minore in famiglia.

Nel caso di parto, adozione o affidamento plurimo il diritto al congedo parentale per lavoratrici autonome è previsto per ogni bambino alle condizioni appena descritte.

L’indennità per il congedo parentale delle lavoratrici autonome è pari al 30% della retribuzione convenzionale prevista per l’anno di inizio del congedo stesso.

Per richiedere il congedo parentale 2021 è necessario fare la domanda che va inoltrata prima dell’inizio del periodo di congedo richiesto.

Se viene presentata dopo, l’erogazione dell’indennità comprenderà solo i giorni di congedo successivi alla data di presentazione della domanda.

La domanda per il congedo parentale delle lavoratrici autonome 2021 può essere inviata all’Inps anche attraverso i servizi del Patronato EPAS, per Terni nella sede in Via Annio Floriano, 5 o nella sede più vicina a te..

Convidi Questo Articolo