FREE

STEEL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Domanda Bonus Bebè (o Assegno di Natalità)

L’importo annuo dell’assegno dipende dall’ Isee. Il bonus bebè varia da 1.920 a 960 euro.

Il bonus bebè o assegno di natalità è una prestazione a sostegno del reddito che si eroga in presenza di un ISEE non superiore a 25.000 euro i genitori, in caso di nascita o adozione di un figlio.
L’assegno è corrisposto mensilmente dall’Inps fino al compimento di 1 anno di età del bambino oppure fino a 1 anno dall’entrata in famiglia del bambino. L’importo annuo dell’assegno dipende dall’ Isee. Il bonus bebè varia da 1.920 a 960 euro.

La domanda per il Bonus Bebè (o Assegno di Natalità) deve essere presentata entro 90giorni dalla nascita o dalla data di ingresso del minore affidato o adottato nel nucleo familiare, anche attraverso i nostri servizi gratuiti del Patronato EPAS di Terni, in via Annio Floriano, 5.

In caso di affidamento temporaneo, la domanda può essere presentata dall’affidatario entro 90 giorni dall’emanazione del provvedimento del giudice o del provvedimento dei servizi sociali reso esecutivo dal giudice tutelare. In ogni caso, se la domanda è presentata oltrei90giorni, l’assegno decorre dal mese di presentazione della domanda (con perdita delle mensilità precedenti).

Per poter richiedere l’assegno è opportuno presentare una Dichiarazione Sostitutiva Unica ( DSU ) e per ciascun anno di spettanza del beneficio, è necessario rinnovare la DSU ai fini del rilascio di un ISEE in corso di validità.

Convidi Questo Articolo