FREE

STEEL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Green Pass

Dal 1 luglio la Certificazione verde COVID-19 è valida come EU digital COVID certificate e rende più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell'Unione europea e dell’area Schengen

La Certificazione verde COVID-19 è richiesta in Italia per partecipare alle feste per cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”.

Dal 6 agosto servirà, inoltre, per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso, spettacoli, eventi e competizioni sportive, musei, istituti e luoghi di cultura, piscine, palestre, centri benessere, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco e casinò, concorsi pubblici.

Dal 1 luglio la Certificazione verde COVID-19 è valida come EU digital COVID certificate e rende più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.

Per chi ha ricevuto via SMS o email il codice per avvenuta vaccinazione, può scaricare la propria certificazione tramite il sito https://www.dgc.gov.it/web/ seguendo le istruzioni riportate e dove si possono trovare tutte le informazioni utili riguardo al Green Pass.

Per chi non ha ricevuto il codice della avvenuta certificazione o lo avesse perduto, lo può recuperare tramite il link  recupera il tuo codice AUTHCODE  per poi scaricare il certificato tramite i link Tessera Sanitaria o AppImmuni.

Convidi Questo Articolo